ReMida Famiglia

Progetto Hammurabi

ReMida Famiglia

137. Se un uomo desidera separarsi da una donna che gli ha partorito dei figli, o da sua moglie che gli ha partorito dei figli allora egli restituirà a quella donna la sua dote ed una parte dell’usufrutto del campo, del giardino e della proprietà, in modo che ella possa prendersi cura dei figli. Quando ella avrà fatto crescere i suoi figli, una porzione di tutto ciò che è dato ai figli, pari a quanto è dato ad uno di loro, sarà dato a lei. Ella può allora sposare l’uomo del suo cuore.

Codice di Hammurabi 1750 a.C. Regola 137 - Divorzio e mantenimento di moglie e figli

Completo e affidabile

Il software

"ReMida Famiglia” è un software  di consulenza giuridica destinato ai professionisti qualificati (avvocati, giudici e mediatori familiari) che propone soluzioni concrete e misurabili per calcolare gli assegni di mantenimento del coniuge e dei figli nei procedimenti di “famiglia” (separazioni, anche di fatto, e divorzi).

Le proposte di calcolo di ReMida Famiglia sono basate sulla concreta esperienza giudiziaria, modulate su rigorosi criteri matematico-proporzionali ed iscritte in una cornice giuridica offerta dalle norme e dai principali orientamenti giurisprudenziali.

Il programma ReMida Famiglia propone soluzioni quantitative basate su criteri comunemente accettati dai Tribunali italiani ed indica quali siano state le scelte dell’utente e i dati economico-patrimoniali posti alla base di ogni singola pratica; con la stampa di analitici prospetti ne consente l’esame e il controllo da parte del cliente, della controparte e del giudice o mediatore familiare. L’utente può in ogni momento intervenire e modificare le percentuali o gli importi indicati dal programma ReMida effettuando così, in tempi brevissimi, calcoli alternativi e simulazioni di diversi scenari.

Sistema di calcolo con regole obiettive

Funzioni

ReMida Famiglia è un sistema di calcolo per determinare, con regole obiettive, gli assegni per coniuge e figli nei procedimenti di separazione e divorzio; il sistema applica una serie di funzioni matematiche in sostanziale conformità con i criteri concretamente applicati nella gran parte di Tribunali italiani.

 

  • Redditi

    Dichiarati e presunti

    Il sistema presenta un primo settore in cui vengono inseriti i vari redditi (dichiarati e presunti) dei coniugi/genitori. Il sistema assiste l’utente nell’inserimento dei vari redditi e cespiti patrimoniali, propone valorizzazioni (in pratica “redditualizza” i cespiti immobiliari e mobiliari) e sintetizza tutti i vari elementi.

  • Contribuzione

    Criteri in uso presso i Tribunali Italiani

    Determina (sulla base di criteri usualmente adoperati dai Tribunali italiani, con l’utilizzo di analisi economiche e criteri normativi) la contribuzione che va assicurata al coniuge più sfavorito ed ai figli. Tutti i criteri vengono trasformati in percentuali ed importi concreti che possono, comunque, essere personalizzati e modificati.

  • Assegno al coniuge

    Calcolo sia del risparmio sia del carico fiscale

    Per l’assegno al coniuge ReMida Famiglia calcola (con estrema analiticità) il risparmio fiscale per il coniuge che eroga l’assegno e, corrispettivamente, il carico fiscale per chi li riceve, suggerendo eventuali correttivi.

  • Figli

    Criteri tratti da scienze sociali, scale dell’ ISEE

    ReMida Famiglia per i figli, determina (con proposta modificabile) il livello di contribuzione (sulla base di criteri tratti dalle scienze sociali: scale dell’ISEE); ripartisce tra i genitori gli oneri in proporzione dei rispettivi redditi, applica successivamente un correttivo per i tempi di permanenza di ciascun figlio presso i genitori (mantenimento diretto ed indiretto); infine applica anche un ulteriore correttivo che tenga conto (in termini monetari) del maggior impegno di accudimento del genitore collocatario.

Dalla normativa italiana

Regole applicate

 

  • Termini economici

    ReMida Famiglia traduce in termini economici tutti gli elementi giuridici che entrano in gioco nelle separazioni e nei divorzi

    • Redditi
    • Redditi presunti
    • Valore della casa coniugale
    • Incidenza fiscale
    • Tempi di permanenza dei figli presso i genitori
    • Impiego di accudimento

  • Quantificazione aritmetica

    ReMida Famiglia effettua una rigorosa quantificazione aritmetica anche di elementi difficilmente misurabili come, ad esempio, il tenore di vita.

  • Regole giuridiche della normativa italiana

    ReMida Famiglia utilizza le regole giuridiche della normativa italiana e della concreta esperienza giudiziaria dei tribunali, trasformandole in regole di calcolo (algoritmi) e in rigorosi criteri matematico-proporzionali.

Utilizzo

Per l’utilizzo del sistema è sufficiente una connessione a Internet. Si accede semplicemente inserendo l’identificativo dell’utente e la password che viene fornita all’utente al momento del rilascio del sistema.

Per informazioni più approfondite vai alla pagina dedicata.

Documentazione

Brochure

La nostra brochure informativa contiene tutte le informazioni necessarie a conoscere "ReMida Famiglia".

Scarica

L' autore

  • Gianfranco D’Aietti

    Autore del programma è il magistrato Gianfranco D’Aietti, esperto e docente di informatica giuridica, che lo ha ideato, realizzato e messo a punto nella lunga esperienza giudiziaria maturata come Presidente del Tribunale di Sondrio. La trattazione di oltre 2500 procedimenti di separazione e divorzio gli ha consentito di realizzare ReMida Famiglia, ultimo nato della fortunata collana di software giuridici “ReMida” [ReMida Interessi (1990), ReMida Danno (2003), ReMida Usura (2007)].
  • Gianfranco D’Aietti

Contattateci per qualsiasi chiarimento