Remida Famiglia®

Assegno ai figli

Criteri per la determinazione dell' assegno, contribuzione di entrambi i genitori, tempi di permanenza e mantenimento diretto ed indiretto, impegno di accudimento e valorizzazione monetaria.

Criteri

ReMida Famiglia per i figli, determina il livello di contribuzione (sulla base di criteri tratti dalle scienze sociali: scale dell’ISEE), ripartisce tra i genitori gli oneri in proporzione dei rispettivi redditi, applica successivamente un correttivo per i tempi di permanenza di ciascun figlio presso i genitori (mantenimento diretto ed indiretto); infine applica anche un ulteriore correttivo che tiene conto (in termini monetari) del maggior impegno di accudimento del genitore collocatario.

Contribuzione

Viene determinato il reddito complessivo di entrambi i genitori disponibile per il sostentamento loro e dei figli; viene, successivamente determinata la percentuale che questi devono destinare ai figli; questo valore è ottenuto innanzitutto su rilevazioni empiriche basate sulla frequenza con cui vengono attribuiti assegni ai figli da parte dei tribunali della Lombardia; tali cifre vengono coordinate con le cosiddette “scale di equivalenza” delI’ISEE.

In tal modo si ottiene la percentuale del reddito della famiglia destinato ai figli che varia in funzione dei seguenti parametri:

  • Il numero di figli
  • la loro distribuzione presso uno o più dei loro genitori
  • una funzione di regressione che permette di diminuire, in via progressiva, la percentuale destinata ai figli in relazione alla quantità maggiore di reddito disponibile da parte di entrambi i genitori.

La quota di ciascun figlio viene quindi ripartita sulla base della proporzione dei redditi relativi a ciascuno dei due genitori.

Il tempo di permanenza

Spesso i figli vengono collocati prevalentemente presso uno dei genitori; deve essere attuata una ulteriore correzione che tenga conto del tempo trascorso presso ciascuno di essi. Basta indicare il numero di giorni annuale e viene calcolata la quota di risorse economiche che il genitore impiega direttamente nel tempo in cui il figlio è presso di sé (mantenimento diretto) sia la quota che ciascuno dei genitori deve assicurare per il sostentamento del figlio quando questi sia presso l’altro genitore (mantenimento indiretto).

Si attuano una serie di proporzioni aritmetiche che portano alla determinazione, per ciascuno dei figli, dell’assegno che deve essere corrisposto al genitore presso il quale il figlio è prevalentemente collocato. Poiché i figli potrebbero essere collocati sia presso uno dei genitori che presso l’altro, ovvero alcuni presso uno ed altri presso l’altro, i calcoli per ciascun figlio vengono sintetizzati in una tabella riassuntiva e si realizza una compensazione interna tra le rispettive voci di dare e di avere.

Si determina, quindi, la attribuzione di un assegno monetario complessivo da parte di un genitore all’altro genitore. Tale importo può essere corretto dall’utente ed il sistema ReMida riallinea tutte le proporzioni relative a tali correzioni.

Impegno di accudimento

Si procede quindi ad una ulteriore messa a punto dell’assegno come sopra determinato. In relazione all’ulteriore e diverso criterio dell' impegno di accudimento da parte del genitore presso cui il figlio trascorre la maggior parte del tempo si determina una scala di graduazione in un rapporto da 1 a 10 che permette di attribuire al genitore che dedica un impegno maggiore nell' accudimento una percentuale di correzione che si traduce in cifra correttiva integrativa che possa compensare tale suo impegno; in altri termini l’assegno come determinato precedentemente viene nuovamente rimodulato attribuendo un risparmio monetario al genitore che ha una maggiore attività di accudimento con un correlativo incremento di misura dell’assegno da parte di chi non è il genitore con collocatario (ferma rimanendo la quantità complessiva di denaro destinata a ciascuno dei figli).


Copyright © 2017, ReMida Editrice Giuridica S.r.l. Via Monte Sabotino 2, 24121 Bergamo (BG) - C.F. e P.I. 04148610167 - REA BG-439340.